La Rinoplastica senza tamponi e senza dolore

Cosa è la rinoplastica? È l’intervento chirurgico che consente di modificare la forma o le dimensioni del naso.

Fa parte di quel gruppo di interventi a cui la maggior parte delle persone si sottopone non solo per problematiche respiratorie ma anche per questioni estetiche.

Ma molti si chiedono: quanto è doloroso?

La paura dei tamponi

Il tempo di recupero stimato dopo un intervento di rinoplastica è di 7 giorni.

Le tecniche di cura nel post operatorio comprendono l’utilizzo di tamponi nasali di due tipi:

  1. Quello più antico chiamato “Klauden”, ovvero delle garze gialle ripiegate su sé stesse che spingevano le mucose verso il centro.

 

Il problema di questa tecnica è che una volta inserito il tampone si crea un rigonfiamento nelle fosse nasali dando una sensazione di naso chiuso.  Toglierlo dopo risulta molto doloroso per il paziente che quindi definisce questa un’esperienza negativa.

 

  1. Il più moderno ma raramente in uso è chiamato “Merocel”, ovvero un tampone in spugna che permette facilmente la respirazione e la cui rimozione non crea disturbi.

 

Le alternative

Esistono però oggi delle valide alternative, infatti si predilige

  • suturare con un punto riassorbibile
  • l’utilizzo di una lamina in silicone

Tutto ciò accompagnato da un’anestesia locale o globale, a scelta del paziente, che rende meno dolorosa l’operazione.

Con il passare degli anni, però, il cambiamento è avvenuto non solo per quanto riguarda le pratiche post operatorie ma anche nelle procedure stesse durante l’intervento.

Infatti, il minor trauma è dovuto anche dalla nuova pratica di operazione, grazie alla quale non si agisce più sulle ossa del naso rompendole ma vengono semplicemente indebolite.

Per colpa del tampone nasale molti hanno paura di sottoporsi a questo intervento ma con la rinoplastica globale, una pratica messa a punto nel 1997, si riesce ad ottenere uno sgonfiamento non traumatico dei turbinati ipertrofici.

Pertanto, non vi affidate al sentito dire di amici o parenti, non temete il dolore e chiedete aiuto ad un bravo specialista!

 

 

Contattaci

Sending

©2018 | Powered by Atopway | Cookie 

Log in with your credentials

Forgot your details?