DURATA INTERVENTO

Circa due ore

TIPO DI ANESTESIA

Generale

TEMPO DI RECUPERO

Circa 7 giorni

Addominoplastica Bologna

Gravidanze, dimagrimento e trascorrere del tempo, lasciano sull’addome segni evidenti. Rilassamento cutaneo e tissutale, accumuli adiposi e perdita di continenza della parete muscolare sono le problematiche più frequenti. L’addome perde la sua forma naturale, la cute diventa lassa e perde la sua elasticità formando pieghe e adagiandosi sul pube. La lipoaddominoplastica è l’intervento che permette la correzione della lassità tissutale, la rimozione dei depositi adiposi, il ripristino della continenza della parete muscolare e il rimodellamento di addome e fianchi.

PER CHI È INDICATO

È indicato nei casi di lassità della parete addominale con adiposità localizzate in regione addominale e dei fianchi ma anche per chi desidera ridare forma all’addome eliminando il grasso e la cute in eccesso e per chi vuole migliorare il profilo, modellando i tessuti e ripristinando la tonicità della parete muscolare.

COME SI ESEGUE

L’intervento di lipoaddominoplastica high tension con risparmio dei vasi linfatici usa una tecnica chirurgica innovativa che combina i vantaggi della liposcultura e dell’addominoplastica.

Prima delle incisioni cutanee, è eseguita una particolare liposcultura per alleggerire il lembo di cute e sottocute e per modellare il profilo di addome e fianchi.

L’incisione è praticata nella regione sovra pubica e si estende fino all’area coperta dagli slip. La tecnica chirurgica e l’attenzione per i piani anatomici consentono di eseguire uno scollamento che risparmia i vasi linfatici sotto costali e inguinali. Ciò limita il rischio di sieromi (complicanza abbastanza frequente) e comporta un miglior drenaggio linfatico che favorisce una rapida ripresa e un risultato estetico soddisfacente e funzionale.

Se vi è l’indicazione, viene eseguita la sintesi dei muscoli retti dell’addome. Le due fasce verticali della muscolatura della parete addominale che distanziandosi, in seguito a gravidanze o per motivi fisiologici, lasciando spazio a una area centrale di debolezza e quindi di protrusione, vengono solidarizzate ripristinando forma e continenza della parete addominale.

Il riposizionamento dei tessuti avviene con il sistema high tension che permette maggiori trazioni sul lembo addominale e quindi maggior definizione del profilo e minore tensione sulla cicatrice per un risultato estetico gradevole e naturale.

 

QUANTO DURA

L’intervento dura circa due ore. 

L’ANESTESIA

L’intervento si esegue in sala operatoria con anestesia generale e prevede uno o due giorni di degenza.

PRIMA DELL’INTERVENTO

È necessario avere un peso corporeo stabile ed evitare di assumere aspirina o farmaci simili nei 15 giorni che precedono l’intervento e per sette giorni dopo l’intervento. Se fumatori, meglio evitare il fumo nei giorni che precedono e seguono l’intervento. 

DOPO L’INTERVENTO

Il giorno dopo l’intervento vengono rimossi i drenaggi (tubicini che drenano i liquidi all’esterno del corpo) ed è possibile tornare a casa indossando una fascia addominale. La convalescenza è di circa una settimana.

Alla completa ripresa dopo l’intervento sarà utile mantenere la tonicità della parete addominale con l’attività fisica. È importante mantenere stabile il peso.

Richiedi Informazioni

[recaptcha]

*I risultati sono soggettivi e possono variare da persona a persona

Richiedi Informazioni

[recaptcha]

*I risultati sono soggettivi e possono variare da persona a persona

Contattaci

Sending

©2018 | Powered by Atopway | Cookie 

Log in with your credentials

Forgot your details?