DURATA INTERVENTO

Circa un’ora

TIPO DI ANESTESIA

Generale

TEMPO DI RECUPERO

Circa 7 giorni

Il fisiologico processo di invecchiamento cutaneo determina una diminuzione della quantità di collagene e acido ialuronico contenuti nel derma. Ad aggravare il processo di invecchiamento sono la predisposizione genetica, l’esposizione solare le errate norme comportamentali quali il fumo e una alimentazione povera di vitamine e antiossidanti, gli agenti atmosferici, l’inquinamento, lo stress, gli agenti ossidanti e i radicali liberi.

La biorivitalizzazione è l’utilizzo di sostanze fondamentali prodotte  dall’organismo per ripristinare l’equilibrio e la struttura della cute. Singole catene di acido ialuronico (immediatamente utilizzabili dall’organismo) possono essere associate a vitamine, amminoacidi, nucleotidi, antiossidanti.

PER CHI È INDICATO

Per chi vuole migliorare e mantenere tono ed elasticità cutanee senza avere aumenti volumetrici o modificazioni dei lineamenti del volto.
Per chi desidera mantenere giovane la pelle e per chi si prepara a un periodo di stress cutaneo o esposizione solare. Per chi semplicemente vuole nutrire la pelle e migliorarne l’aspetto.

COME SI ESEGUE

Si può fare praticamente in tutte le aree di volto e corpo nelle quali si desidera migliorarne la cute. Con maggiore frequenza si trattano le regioni periorbitaria, le guance, la bocca e la regione peribuccale, la regione mentoniera, la regione mandibolare, il collo in corrispondenza della “collana di venere” e il decolleté compresa la regione inter-mammaria. Ma anche le mani, le braccia, le gambe, i glutei. Con una piccola siringa si iniettano goccioline di prodotto direttamente nel derma. L’applicazione di una crema anestetica può rendere più confortevole la seduta. Il trattamento si esegue in ambulatorio e consente una ripresa immediata della vita di relazione.

PRIMA E DOPO

Prima del trattamento
È utile scegliere un cocktail di nutrienti e vitamine indicati per la situazione specifica di ognuno di noi. È possibile anche variare l’apporto di nutrienti nelle diverse sedute in modo da avere un assunzione completa di tutti i principi attivi.

Dopo il trattamento
È possibile che ci sia un lieve rossore nella zona trattata che sarà caratterizzata dalla presenza per alcune ore di “ponfettini”, dovuti appunto al rilascio del prodotto direttamente a livello dermico. Piccole ecchimosi possono presentarsi nel punto di iniezione, e salvo casi particolari, si risolvono comunque spontaneamente nel giro di una settimana circa. Dopo il trattamento è bene non esporsi al sole o fare lampade. È meglio inoltre evitare trattamenti estetici aggressivi.
È utile completare il trattamento con creme specifiche da applicare sulle zone interessate. Il trattamento inoltre beneficia dell’assunzione di complessi di vitamine e antiossidanti che forniscono alla cute ulteriori nutrienti di cui usufruire per i processi di rivitalizzazione.

L’ANESTESIA

L’intervento si esegue in anestesia generale e prevede una notte in clinica.

PRIMA DELL’INTERVENTO

Bisogna evitare di assumere aspirina o farmaci simili nei 15 giorni che precedono l’intervento e per sette giorni dopo l’intervento.

DOPO L’INTERVENTO

Il giorno dopo l’intervento vengono rimossi i drenaggi (due piccoli tubicini che portano i liquidi all’esterno).
Si indossa un reggiseno contenitivo ed a volte una fascia toracica. Il riposo è di circa una settimana.
Durante questo periodo bisognerà evitare sforzi con le braccia.

Richiedi Informazioni

[recaptcha]

*I risultati sono soggettivi e possono variare da persona a persona

Richiedi Informazioni

[recaptcha]

*I risultati sono soggettivi e possono variare da persona a persona

Contattaci

Sending

©2018 | Powered by Atopway | Cookie 

Log in with your credentials

Forgot your details?