Variazioni ponderali, stile di vita errati, scarsa attività fisica o semplicemente predisposizione anatomica possono determinare appesantimenti del profilo corporeo e formazione di accumuli adiposi in alcune aree del corpo che per le donne sono principalmente l’addome i fianchi, la regione trocanterica (le cosiddette culotte de cheval), ma anche le braccia, le gambe, l’interno cosce e le ginocchia e per l’uomo soprattutto il torace, l’addome e i fianchi. Gli accumuli adiposi nel tempo diventano “strutturati” sempre più duri e organizzati e difficili o quasi impossibili da smaltire. Ciò causa alterazione del profilo corporeo e perdita del naturale profilo. L’organismo risente negativamente dell’esistenza degli accumuli adiposi nel corpo ed è affaticato dalla loro presenza.

Cos’è
La liposcultura è l’intervento che consente la rimozione delle adiposità localizzate ed il modellamento del profilo corporeo. Migliora la silouette ed alleggerisce il corpo.

Per chi è indicata
Per chi desidera rimuovere adiposità localizzate che appesantiscono il profilo corporeo. Per chi vuole rimodellare le linee del corpo e migliorare l’aspetto di alcune aree specifiche.

Per chi desidera eliminare accumuli adiposi resistenti a dieta ed attività fisica e che sono ormai presenti da molto tempo.
Non è una cura dimagrante, non è quindi la soluzione per perdere peso o dimagrire.

Come si esegue
Il tessuto adiposo viene preparato mediante l’infiltrazione delle aree da trattare con una soluzione idonea.

Utilizzando sottili cannule introdotte attraverso minuscoli fori praticati in prossimità delle zone da trattare, vengono aspirati i depositi adiposi localizzati. Le moderne tecniche chirurgiche consentono non solo la rimozione dei depositi adiposi ma anche il modellamento delle aree trattate, consentendo il miglioramento del profilo. La cute dell’area trattata, grazie all’intrinseca elasticità, si riadatta alla nuova condizione anatomica.

Quanto dura
L’intervento può durare da una a due ore circa in base alle aree da trattare.

L’anestesia
L’intervento si esegue in day surgery o in sala operatoria, in anestesia locale assistita o generale in base all’estensione della superficie corporea da trattare. Se eseguito in anestesia generale è prevista una notte in clinica.

 

Prima dell’intervento
È necessario avere un peso corporeo stabile. Bisogna evitare di assumere aspirina o farmaci simili nei 15 giorni che precedono l’intervento e per sette giorni dopo l’intervento.

Dopo l’intervento
Si va a casa con una medicazione elasto-compressiva ed una guaina contenitiva che interessa le zone trattate. Il riposo è di circa una settimana, dopo la quale viene rimossa la medicazione elasto-compressiva. E’ utile indossare la guaina ancora per qualche giorno dopo la medicazione.

Alla completa ripresa dopo l’intervento sarà utile mantenere la tonicità del corpo con l’attività fisica. Il peso dovrà essere stabile.